Dove andare in vacanza a Pasqua: 9 incantevoli mete

  • Autore: Caterina Giordo
  • Pubblicato il: 19-03-2022
  • Ultima modifica: 10-04-2022
  • Commenti: 0

 

Dove andare in vacanza a Pasqua:

  1. La città Santa di Gerusalemme;
  2. Londra nel periodo di Pasqua;
  3. Lourdes;
  4. Roma, Basilica di San Pietro in Vaticano;
  5. Fumone il più bel borgo del Lazio;
  6. il mare di Alghero in Sardegna;
  7. il Castello di Gropparello a Piacenza;
  8. il sole della città di Madrid in Spagna;
  9. Praga e le sue meraviglie.

 

La Pasqua ci ricorda che la bella stagione è alle porte.

Quale occasione migliore per organizzare una gita fuori porta?

Ovviamente, trattandosi di un weekend di festa, giocare d'anticipo è fondamentale per riuscire a contenere le spese.

Le possibilità sono come sempre tantissime, e non necessariamente servirà partire per destinazioni troppo lontane.

Hai già qualche idea?

Vediamo insieme qualche opzione interessante.

 

 

Dove andare in vacanza a Pasqua

 

1 - La città Santa di Gerusalemme

La città Santa di Gerusalemme è la meta ideale di Pasqua.

Gerusalemme si presta molto a questa festa cristiana.

Infatti per i cristiani si tratta della città in cui Gesù ha vissuto gli ultimi anni della sua vita.

E' proprio a Gerusalemme che Gesù è morto e risorto.

Gerusalemme in qualche modo è proprio la città della Pasqua.

Per visitarla c'è bisogno di una dovuta organizzazione.

Tuttavia sono tante le associazioni che si occupano di portare i pellegrini in questa città.

La peculiarità di questa terra è che è un luogo santo per le tre principali religioni del mondo.

Infatti Gerusalemme è anche una città santa per gli ebrei dato che al suo interno è stato costruito il Tempio di Gerusalemme.

Quest'ultimo è l'edificio più importante per gli ebrei.

Anche per i musulmani Gerusalemme è una città sacra.

Infatti i testi sacri raccontano che Maometto sia asceso al cielo proprio da Gerusalemme.

Save on your hotel - hotelscombined.it
La città di Gerusalemme
Photo by Snowscat on Unsplash

 

2 - Londra in Inghilterra

E' vero che quest'inverno non è stato particolarmente clemente con noi quassù, ma le giornate stanno piano piano cominciando a scaldarsi e Londra in primavera/estate è una città che ha davvero tantissimo da offrire.

Le giornate si allungano, i parchi si colorano e i locali ricominciano piano piano ad aprire le terrazze e i giardini per permetterci di godere di qualche momento all'aria aperta.

Per raggiungere la città in aereo si trovano tantissime offerte anche low-cost, quindi non necessariamente si tratta di spendere una fortuna.

Porta con te scarpe comode, una sciarpa, un ombrello e gli occhiali da sole così da essere pronto a tutto.

Ah, non dimenticate l'adattatore per la presa di corrente!

Per il resto, dimenticare qualcosa a casa ti darà un'occasione extra per qualche ora aggiuntiva di shopping.

Se vuoi approfondire l'argomento puoi consultare il nostro itinerario di Londra che ti porterà alla scoperta di questa città meravigliosamente caotica e sempre ricca di sorprese ed eventi.

Save on your hotel - hotelscombined.it
Calcutta House a Londra
Photo by Alex Tai on Unsplash

 

3 - Lourdes

Nel 2010 ho avuto l'occasione di andare a Lourdes, il Comune francese famoso in tutto il mondo per le sue apparizioni.

Ti posso assicurare che è stata davvero una bella esperienza.

E' stato un viaggio in cui ho scoperto il rispetto che hanno i fedeli per i luoghi sacri che vanno a visitare.

Il Monastero di Lourdes, il Santuario di Nostra Signora di Lourdes, si trova dentro un grande spazio verde.

Al suo interno è vietato fumare, usare il cellulare, bere alcolici e mangiare.

Non si tratta di proibizionismo ma di vivere di un momento spirituale, in silenzio, lontano da possibili distrazioni.

E' sorprendente vedere il grande rispetto che le persone hanno per questi luoghi.

Ma non è tutto.

Troverai persone straordinarie.

A Lourdes incontri le storie più diverse che provengono da ogni parte del mondo.

Uomini, donne e bambini che stanno combattendo per qualcosa che li ha spinti fino a lì.

Se decidi che Lourdes sarà la tua meta per la Pasqua preparati ad ascoltare delle storie incredibili.

Storie che ti lasceranno qualcosa, indipendentemente dal tuo credo.

Del resto viaggiare significa aprire la propria mente, i propri orizzonti, e una nuova esperienza è proprio questo che fa.

Andiamo avanti con il nostro itinerario di Pasqua.

Save on your hotel - hotelscombined.it
Lourdes in Francia
Photo by Pixabay

 

Se per la prossima Pasqua sei alla ricerca di diverse idee per vivere al meglio la giornata, ti potrebbe interessare il nostro recente articolo dal titolo Cosa fare a Pasqua, ovvero:

  1. Colazione di Pasqua
  2. Organizzare una scampagnata
  3. Andare al mare
  4. Andare in montagna
  5. La processione e la messa
  6. Dedicarsi del tempo
  7. Visitare i musei
  8. Fare un viaggio in treno
  9. Pranzo tutti assieme
  10. Cucinare tutti assieme
  11. Giochi da tavolo
  12. Vedersi con i partenti
  13. Una gita fuori porta
  14. Una passeggiata in città
  15. Andare al cinema
  16. Aprire le uova di Pasqua
  17. Vedere un film
  18. Andare ad un parco divertimento
  19. Passare la giornata al parco
  20. Giocare con gli aquiloni
  21. Organizzare una caccia al tesoro
  22. Sala giochi
  23. Organizzare un pic-nic
  24. Tutti a cena a casa tua
  25. Fare un giro in città
  26. Organizzare un hike
  27. Un weekend in viaggio
  28. Divertirsi in qualche locale
  29. Andare al bowling
  30. Torneo di videogiochi
  31. Una giornata alla terme
  32. Centro benessere
  33. Preparare una sorpresa
  34. Una cena romantica
  35. Andare a guardare le stelle
  36. Fare shopping
  37. Fine settimana in agriturismo
  38. Visitare una città Europea
  39. Provare qualcosa di nuovo
  40. Fare una gita in bicicletta
  41. Conoscere persone nuove
  42. Leggere un libro
  43. Completo relax
  44. Allenarsi
Alberi di ulivo a Mendoza in Argentina
Photo by Flor Saurina on Unsplash

 

Pasqua in Italia

 

Un biglietto del treno, un viaggio on-the-road, una fuga romantica, una gita culturale.

Questo e molto altro per scoprire un'Italia che quando si parla di viaggi non ci delude proprio mai, come già avevamo visto in Viaggi di Pasqua.

 

4 - Roma, Basilica di San Pietro in Vaticano

Come ogni anno Roma e la Città del Vaticano si preparano alla Pasqua.

La Basilica di San Pietro è simbolo del Vaticano.

E' anche conosciuta come la più grande Chiesa al mondo.

Non è infatti un caso che il più grande pellegrinaggio di fedeli del mondo si concentra proprio in questo luogo.

In vista della domenica di Pasqua, il Papa celebrerà la messa.

Ad accoglierlo ci saranno persone provenienti da ogni parte del mondo.

Ovviamente per chi non ha mai visto la città di Roma si tratta anche di un momento per poter vedere la Città Eterna.

Infatti dopo la funzione della domenica sono tante le cose che si possono fare, soprattutto perché ti troverai già nel pieno centro della città.

A pochi km troverai i tanti ristorantini di trastevere e molte altre scelte che la nostra autrice romana ha elencato in Dove mangiare a Roma.

Anche la Basilica di San Paolo può essere un'ottima meta per la Pasqua.

Da lì non ci vorrà molto per raggiungere il Colosseo, i Fori Imperiali, Circo Massimo, Piazza Venezia, Piazza di Spagna e tutti quei luoghi che rendono Roma una delle città più belle al mondo.

La settimana santa a Roma è anche caratterizzata dalla lunga processione della Domenica delle Palme.

Se vuoi goderti la città Eterna in lungo e in largo non ti rimane che metterti in viaggio e portare con te il nostro itinerario dal titolo Cosa vedere a Roma.

Save on your hotel - hotelscombined.it
Il Vaticano a Roma, Italia
Photo by Karim Ben Van on Unsplash

 

L'Italia in questo periodo dell'anno è davvero magnifica.

A tal proposito scopri tutte le altre mete relative ai viaggi da fare in primavera, una stagione davvero incantevole per scoprire la nostra Penisola ed il mondo in generale.

Sempre in Italia, e non molto lontano da Roma, si trova la nostra prossima meta.

 

5 - Fumone nel Lazio

Forse ne hai sentito parlare, forse no.

Quello di Fumone è uno dei borghi più belli e meglio conservati del Lazio e si trova più precisamente nella Provincia di Frosinone.

Il nome di questo borgo deriva dal fatto che anticamente, le popolazioni limitrofe inviavano a Fumone dei segnali di fumo per avvertire dei pericoli e a sua volta dal Castello partivano altri segnali di fumo che mettevano in guardia la città di Roma.

Nel Castello di Fumone venne imprigionato l'allora Pontefice Celestino V per ordine di Bonifacio VIII, suo successore.

Era il 1295.

Se ami la storia e vuoi saperne di più, non ti resta che metterti in viaggio.

Questo è il luogo perfetto per una gita fuori porta di uno o massimo due giorni alla scoperta non solo del Castello, intorno al quale si sviluppa questo borgo suggestivo, ma anche dei suoi paesaggi circostanti.

Save on your hotel - hotelscombined.it

 

6 - Alghero in Sardegna

La cittadina di Alghero è in assoluto uno dei luoghi che più preferisco al mondo.

Esatto, ho detto mondo e non Italia o Sardegna.

E' il luogo perfetto per una fuga dallo stress ed è l'ideale tutto l'anno, anche in inverno quando fa freddo e le stradine sono deserte, perché chi ama il mare sa che non c'è niente di più rassicurante del rumore delle onde.

Alghero si raggiunge in aereo anche con voli low-cost e dal piccolo aeroporto di Alghero-Fertilia "Riviera del Corallo" in pochi minuti puoi raggiungere la città con autobus, taxi o noleggiando un'auto.

Vicoletti caratteristici, spiagge da sogno e tramonti che ti resteranno nel cuore. Il tutto condito da cibo buonissimo e dalla tranquillità di una cittadina che senza troppe pretese fa innamorare ogni anno centinaia di persone provenienti da tutto il mondo.

Per me, la bellezza di questo luogo è rappresentata proprio dalla sua semplicità.

Il clima non ti permette ancora di fare il bagno, ma puoi essere comunque in grado di passare delle piacevoli giornate sulla spiaggia, in totale relax.

Optando per l'auto a noleggio potrai riuscire ad esplorare anche la natura circostante per una pausa dal lavoro al profumo di mirto selvatico.

Save on your hotel - hotelscombined.it
La spiaggia di Alghero in Sardegna
Photo by ViaggIn

 

Dove andare in vacanza a Pasqua con bambini?

 

7 - Castello di Gropparello a Piacenza

Preparatevi ad un evento unico che farà divertire grandi e piccini: la Caccia al Tesoro alla ricerca dell'Uovo del Drago.

I bambini diventeranno cavalieri, uniti per rispondere all'appello di Mago Merlino e salvare il Castello dalla minaccia di un oscuro presagio.

Alla fine della Caccia al Tesoro, il piccolo cavaliere più meritevole sarà in grado di trovare l'Uovo del Drago.

Insieme sarete in grado di scoprire le popolazioni di draghi che abitano le Gole Del Vezzeno, esplorando i boschi e le valli che circondano il Castello di Gropparello.

Per maggiori informazioni ti consiglio di consultare la pagina ufficiale del Castello di Gropparello che ti darà tutti i dettagli sul costo del biglietto e su tutte le attività che ti attendono, per una Pasqua e Pasquetta davvero indimenticabili.

 

Se per la prossima Pasqua e Pasquetta siete indecisi su cosa fare, vi voglio lasciare in compagnia delle diverse attività che abbiamo raccolto nel nostro recente articolo dal titolo Cosa fare a Pasquetta.

Save on your hotel - hotelscombined.it

 

Dove andare a Pasqua al caldo

 

8 - Il sole della città di Madrid in Spagna

La Spagna è un Paese che non mi stanco mai di visitare.

Se cerchi un luogo al caldo senza dover andare troppo lontano, questo Paese ti dà l'imbarazzo della scelta.

Puoi perderti tra le bellezze della sua Capitale, Madrid, bevendo Sangria e gustando tapas buonissimi in un luogo tutto da scoprire.

Concediti un pomeriggio per passeggiare nella Plaza de Oriente, raggiungibile arrivando alla stazione Opera della metro.

Lì ti attendono il Palacio Real, Almudena Cathedral, Sabatini Gardens e Campo del Moro.

Questi ultimi sono i giardini privati del Palacio Real ed è sempre consigliabile controllare gli orari di apertura al pubblico.

Camminate fino al Templo de Debod e poi nel parco, prenditi del tempo per esplorarlo, trovate un posto dove poterti sedere e goderti il tramonto.

L'orario che ti consiglio è tra le 4 e le 8 del pomeriggio.

Gli amanti dei mercatini devono scrivere sull'agenda che la domenica mattina si va al grande mercato di "El Rastro" dove stand colorati, che vendono dalle anticaglie ai vestiti vintage, ti faranno passare qualche ora piacevole in compagnia di turisti e gente del luogo.

Se cerchi un posto per mangiare e bere, la zona de "La Latina" è molto amata e frequentata dai Madrilenian (gli abitanti di Madrid), qui troverai tantissimi bar dove gustare tante pietanze del posto.

Per gli appassionati di dolci ci sono i churros al cioccolato, se non li hai mai provati te li consiglio.

Se Madrid non è abbastanza per convincerti, potreste optare per la splendida Barcellona e le sue opere d'arte.

O spostarvi verso la Costa del Sol e farti rapire dalle bellezze di Malaga e delle sue spiagge.

In Spagna difficilmente troverete un brutto posto.

Save on your hotel - hotelscombined.it
Malaga Playa de la Misericordia in Spagna
Photo by Quino Al on Unsplash

 

Città europee da visitare a Pasqua

 

Forse sono di parte, ma in Europa i luoghi da visitare non finiscono mai.

Le vacanze di Pasqua possono essere anche un ottimo momento per scoprire i luoghi di culto.

Il mondo è tutto meraviglioso e io sono dell'idea che un viaggio, indipendentemente dal luogo in cui si va, non è mai tempo sprecato.

C'è sempre qualcosa che vale la pena visitare anche nelle nostre città natali, per quanto ci venga spontaneo darle per scontate e quindi in qualche modo trascurarle un po'.

Questo non significa che desiderare di visitare l'Africa, l'Asia o il Sud America sia sbagliato, anzi sono luoghi che hanno un fascino e una storia incredibile e che devono essere visitati almeno una volta nella vita.

Però non sempre le bellezze del mondo sono rappresentate da luoghi lontani e irraggiungibili.

E non serve spendere necessariamente un patrimonio per imparare qualcosa di nuovo da un viaggio.

 

9 - Praga nella Repubblica Ceca

Concludo questo articolo con una città che ho avuto il piacere di visitare diversi anni fa e che ho trovato incantevole.

Praga, con il suo Castello, la Città Vecchia, il paesaggio suggestivo che si gode dal Ponte Carlo, la bellissima Cattedrale di San Vito e la Basilica di San Giorgio.

Il Castello di Praga risale al IX secolo, è il più antico e il più grande castello a corpo unico del mondo.

Si estende lungo un'area di circa 70.000 mq ed è bellissimo da visitare.

Il Ponte Carlo è il ponte più famoso della città, la sua costruzione iniziò a metà del 1300.

E' lungo 515 metri e collega la città vecchia al quartiere di Malá Strana (che in ceco significa "Parte Piccola") ed è decorato con 30 statue molte delle quali al momento sono delle riproduzioni.

Qui troverai artisti di strada e venditori di souvenir, oltre che una bellissima visuale da fotografare.

Secondo una delle leggende più affascinanti che riguarda il Ponte Carlo, quando scende la sera e il ponte si svuota, le statue si animano, sembra cambino posizione e pare amino particolarmente quando sulla vicina Isola di Kampa nasce un bambino.

La città di Praga è molto suggestiva, le sue architetture, le vie della Città Vecchia e l'Orologio Astronomico della torre del Municipio.

Al suo fianco potrai vedere quattro statue: un turco, uno scheletro, un uomo con uno specchio e un viandante.

Queste quattro statue che si animano ad ogni ora tra gli applausi dei turisti affascinati, rappresentano i vizi capitali.

E ancora da non perdere la Casa Danzante, suggestivo edificio progettato dall'architetto Vlado Milunic con il quale ha collaborato anche il canadese Frank Owen Gehry (lo stesso architetto che ha progettato il famoso e bellissimo museo Guggenheim di Bilbao, in Spagna) risalente alla metà degli anni '90 e situato nel quartiere di Nové Město .

Il quartiere ebraico, chiamato Josefov, Piazza San Venceslao, la vista del fiume Moldava dai bellissimi ponti che attraversano la città.

Questo e molto altro ti aspetta in questa Capitale ricca di fascino.

Save on your hotel - hotelscombined.it
Praga nella Repubblica Ceca
Photo by Anthony DELANOIX on Unsplash

Articolo scritto da

Lascia un commento

*** La tua email non verrà pubblicata ***

Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy di ViaggIn

0 commenti

Privacy Policy