Minimum Wage 2022 in UK e Londra: l’aumento di aprile

  • Autore: Marco Valeri
  • Pubblicato il: 09-04-2022
  • Ultima modifica: 06-12-2022
  • Commenti: 0

 

Che cos'è il minimum wage? Il minimum wage è l'equivalente del minimo sindacale in Italia che viene pagato nel Regno Unito.

Si tratta del salario minimo che viene erogato nel Regno Unito, un compenso orario lordo sotto il quale nessun datore di lavoro vi può pagare.

A differenza dell’Italia, il minimo salariale in UK varia per diverse fasce d’età come vedremo in questo articolo nel quale approfondiremo anche tutti i diversi scaglioni.

Infatti la paga sindacale inglese ha molti aspetti che si differenziano da quella italiana.

Inoltre, il minimum wage aumenta ogni anno per tutti i settori.

Il 1 aprile è il giorno in cui il salario minimo in UK aumenta.

Ci sono diverse cose da sapere su questo aspetto del lavoro nel Regno Unito.

A quanto ammonta il minimum wage?

Quale sarà l'aumento del prossimo aprile?

Quali sono le cose utili da conoscere per la paga oraria in questo paese?

In base al salario minimo, a quanto ammonta uno stipendio a Londra, in Inghilterra e in tutto il Regno Unito?

Scopriamolo con la guida al minimo wage 2022.

 

 

Minimum Wage 2022

 

 

Minimum Wage 2022: quant'è? Il minimum Wage nel 2022 è di £9.50 per chi ha almeno 23 anni.

Il minimum wage è il salario minimo che viene erogato all'interno del Regno Unito.

Regolato dalle leggi vigenti del Governo Inglese, nessun datore di lavoro può pagare i propri dipendenti con importi inferiori.

Come preannunciato, in UK il minimo sindacale non varia a seconda del tipo di contratto nazionale, come avviene invece in Italia, ma cambia sulla base della fascia d’età a cui si appartiene.

In parole povere, con l’aumentare dell’età aumenta anche il salario.

Secondo le leggi vigenti ecco a quanto ammonta il Minimum Wage nel 2022:

 

Da aprile 2022

AnnoApprendistatoSotto i 18 anni18-20 anni21-22 anni23 anni in poi
Aprile 2022 - Marzo 2023£4.81£4.81£6.83£9.18£9.50

 

Il Minimum Wage dal 2016 ad oggi

AnnoApprendistato16-18 anni18-20 anni21-24 anni25 anni in poi
Aprile 2022 - Marzo 2023£4.81£4.81£6.83£9.18£9.50
Aprile 2021 - Marzo 2022£4.30£4.62£6.56£8.36£8.91
Aprile 2020 - Marzo 2021£4.15£4.55£6.45£8.20£8.72
Aprile 2019 - Marzo 2020£3.90£4.35£6.15£7.70£8.21
Aprile 2018 - Marzo 2019£3.70£4.20£5.90£7.38£7.83
Aprile 2017 - Marzo 2018£3.50£4.05£5.60£7.05£7.50
Ottobre 2016 - Marzo 2017£3.40£4.00£5.55£6.95£7.20
Aprile 2016 - Settembre 2016£3.30£3.87£5.30£6.70£7.20

 

Vivere in Inghilterra: la vita in questo paese varia sensibilmente di città in città.

Londra, Birmingham e Oxford hanno dei prezzi decisamente più elevati se paragonate a Liverpool, Manchester e Brighton.

Tuttavia il Minimum Wage di quest'anno sembra far fronte all'aumento dei prezzi in UK, ad esclusione, forse, della sola città di Londra, realtà a parte in tutto il territorio.

Nel 2022 il Governo Britannico ha deciso di incrementare di molto, soprattutto rispetto agli altri anni, il Minimum Wage nell'anno 2022 che è arrivato a £9.50.

Vediamo altri aspetti legati al salario minimo nel Regno Unito e nella città di Londra.

Pound Britannico
Photo by Colin Watts on Unsplash

 

Minimum Wage UK e Londra

 

 

Al termine Minimum Wage se ne affiancano altri due, che sono il National Minimum Wage e National Living Wage.

 

National Minimum Wage (NMW): si traduce letteralmente con salario minimo nazionale e si rispecchia nella tabella che ho riportato nel precedente paragrafo, quindi il salario minimo percepito per ogni ora lavorata dal lavoratore sulla basa della sua età.

 

National Living Wage (NLW): con questo termine, che si traduce sempre con salario nazionale minimo, si indica il salario minimo orario percepito dai lavoratori che hanno dai 23 anni in su.

In pratica, se lavorate nel Regno Unito e avete dai 16 ai 22 anni verrete retribuiti con il National Minimum Wage, se, invece, avete dai 23 anni in su verrete retribuiti con il National Living Wage.

 

L’età minima per lavorare nel Regno Unito è di 16 anni, ovvero quando si raggiunge la School Leaving Wage che sarebbe l’età per lasciare la scuola.

Quest’ultima solitamente arriva per tutti i ragazzi che hanno già compiuto sedici anni il primo venerdì del mese di giugno ma dipende anche da dove si vive nel Regno Unito.

Ad esempio tra Inghilterra e Scozia ci sono delle distinzioni, ovvero la legge si rapporta diversamente sull'età lavorativa dei giovani e su quella per terminare gli studi.

Per cominciare a lavorare non si deve necessariamente lasciare la scuola.

Ad esempio a Londra capita di trovare ragazzi che nonostante gli studi in corso hanno delle prime esperienze lavorative nei fine settimana, un modo che permette ai più giovani di cominciare ad avere esperienze lavorative e a capire il mondo del lavoro.

Lavoro nel Regno Unito da diversi anni e vi posso riportare, data l’esperienza personale, che difficilmente si percepisce il minimo sindacale.

Solitamente quest’ultimo importo viene erogato i primi mesi di lavoro (si può arrivare anche ad un anno) e poi si cresce professionalmente e anche a livello retributivo.

Ovviamente ogni settore prevede diverse retribuzioni e metodologie di crescita ma i lavoratori in UK non vivono mai una condizione statica: se ci si impegna la crescita professionale è garantita praticamente in tutti i settori.

C’è anche un minimum wage per chi è Apprentice in UK, ovvero per chi viene inquadrato con un contratto di apprendistato, una combinazione di studio e lavoro solitamente per chi ha meno di diciotto anni.

 

Minimum Wage a Londra: la città più costosa e cara del Regno Unito ha fatto spesso parlare dell’applicazione del minimum wage.

La Capitale dell’Inghilterra è un mondo a parte rispetto al resto del paese così come lo è il costo della vita.

Abbiamo già parlato di com'è la vita oggi a Londra: affitti, bollette, trasporti, spesa e quant'altro possono mettere in difficoltà chi percepisce il salario minimo.

Per questo motivo si è parlato più di una volta della possibilità di creare un minimum wage solo per questa città, una proposta che ad oggi è rimasta tale dato che non ha mai trovato l’appoggio di un programma politico, nonostante gli interessamenti dell’attuale e del precedente Sindaco di Londra.

Vediamo ora quale sarà il prossimo aumento del Minimum Wage.

Big Ben a Londra nel Regno Unito
Photo by Tom Chen on Unsplash

 

Minimum Wage aprile 2023

 

 

Come evidenziato, ogni anno il salario minimo nel Regno Unito aumenta.

Quando aumenta il Minimum Wage? Le vigenti leggi prevedono che l’incremento del salario minimo avviene ad aprile di ogni anno.

Di quanto sarà l’aumento del Minimum Wage? Per il momento il Governo Inglese non ha ancora rilasciato le cifre relative a quello che sarà l'aumento per il prossimo aprile 2023.

Sulla base degli aumenti degli anni passati ho elaborato la seguente ipotesi, in attesa degli importi ufficiali:

 

EtàApprendistatoSotto i 18 anni18 - 2021 - 2223 in poi
Importo lordo per ora£5.50£6.10£8.10£9.50£10
La statua di Churchill a Londra
Photo by Kristina G. on Unsplash

 

Salario minimo nel Regno Unito

 

 

Come abbiamo visto in questo articolo, il salario minimo lordo nel Regno Unito è regolamentato dalle leggi vigenti e aumenta di anno in anno.

Il Regno Unito è l’insieme di Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord.

In base a dove decidete di lavorare nessun datore di lavoro può darvi una retribuzione sotto questo importo.

 

Cosa fare se vi fanno lavorare in nero e vi pagano meno del minimum wage? Nel Regno Unito è molto difficile lavorare in nero.

Qualora vi troviate una busta paga inferiore a quanto previsto dal minimum wage o la vostra attuale situazione lavorativa non vi è molto chiara potete chiedere informazioni e assistenza al Job Centre del Regno Unito della vostra zona.

In caso di problemi di lavoro nel Regno Unito o a Londra potete rivolgervi a Citizens Advice in UK, un ente che si presta ad aiutare le persone in difficoltà con i problemi di questa natura e non solo.

Sterlina la moneta nel Regno Unito
Photo by Philip Veater on Unsplash

 

Le tasse nel Regno Unito

 

 

Quante tasse si pagano in Inghilterra? Nel 2022 le imposte da pagare in UK sono calcolate in base ai seguenti parametri:

 

FasciaReddito imponibileAliquota fiscale
Indennità personaleda £0 fino a £12.5700%
Tariffa baseda £12.571 a £50.27020%
Tasso più altoda £50.271 a £150.00040%
Tariffa aggiuntivasopra le £150.00045%

 

L'anno fiscale nel Regno Unito comincia il 6 aprile e termina il 5 aprile dell'anno successivo.

Le date esatte di quest'anno sono:

6 aprile 2022 fino al 5 aprile 2023.

Sulla base di questa percentuale vi potete fare un'idea di quanto vi verrà trattenuto dallo stipendio.

Ma non solo.

Il Governo Inglese ha dato vita a diversi strumenti che permettono di calcolare le tasse da pagare in UK sia come lavoratore dipendente che lavoratore autonomo.

Se volete approfondire la questione, e conoscere anche come ricevere un rimborso sulle imposte, potete approfondire l'argomento in Tasse nel Regno Unito.

Si tratta di una guida davvero completa su tutto l'argomento.

Da anni ViaggIn si occupa di informare le persone che si mettono in viaggio e quelle che decidono di andare a vivere all'estero.

Con questo articolo potete partire tranquilli e preparati per un'esperienza di lavoro nel Regno Unito.

A presto.

Articolo scritto da

Lascia un commento

*** La tua email non verrà pubblicata ***

Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy di ViaggIn

0 commenti

Privacy Policy