Come organizzare una vacanza economica: 22 consigli utili

  • Autore: Marco Valeri
  • Pubblicato il: 17-04-2018
  • Ultima modifica: 25-10-2021
  • Commenti: 0

 

Vacanze economiche: quali sono i modi reali per risparmiare? Ci sono diverse strategie che ti aiutano a risparmiare quando devi viaggiare.

Dopo diversi anni spesi a scrivere per questo blog ti voglio raccontare quelli che sono i modi migliori per risparmiare quando si vuole fare una vacanza.

Questa non è una di quelle guide che non ti consentirà di partire gratis, anche perché i viaggi gratuiti non esistono e se qualcuno te li propone è bene capire cosa c'è sotto.

Invece ci sono delle piccole accortezze che negli ultimi anni mi hanno permesso di risparmiare anche fino al 50% di un viaggio.

Te le elenco una dopo l'altra nei paragrafi che seguono.

Sono convinto che ti torneranno utili.

 

 

Vacanze economiche

 

La prima regola per trovare delle vacanze economiche è senza alcun dubbio quelle legata a vedere cosa offre il mercato.

 

1 - Comparare i prezzi

Per capire come risparmiare per una vacanza la cosa migliore da fare è quella di comparare le offerte che le diverse compagnie fanno.

Questo vale per tutto: voli, navi, noleggio vetture, alberghi, bed and breakfast, campeggio e così via.

Avere un quadro chiaro dei prezzi del mercato ti permette di individuare la vacanza più economica o quella ideale alle tue esigenze.

Qualche anno fa sarebbe stato impossibile fare una ricerca del genere.

Grazie al web, e ai servizi che si sono sviluppati con esso, in pochi istanti è possibile sapere le offerte che le diverse compagnie attuano per una determinata meta.

Si può scegliere tra tanti servizi.

Per quanto riguarda i voli, quest'anno ce n'è uno che prevale sugli altri.

Prenotare o trovare una vacanza economica con Google Flights diventa facile, piacevole ma soprattutto è realmente gratuito.

Utilizzarlo è molto semplice.

Accedi alla sua pagina principale, selezioni la meta che ti interessa, le date e il numero di persone che siete e avvi la ricerca.

Nel giro di pochi istanti Google Flights ti rilascia un risultato completo e dettagliato: avrai modo di vedere tutti (ma realmente tutti) i voli relativi alla tua metà e i relativi costi.

In questo modo puoi scegliere la tua vacanza economica.

Ci sono anche altre piattaforme che si occupano di questo genere di servizi.

Scegli quella che preferisci.

Mi sento di consigliarti Google Flights perché è molto efficiente ma anche perché è realmente gratuita.

Se vuoi approfondire l'argomento nella guida ai Viaggi Low Cost ci sono degli approfondimenti legati a come trovare il biglietto aereo più economico.

 

2 - Prenotare in anticipo

Questa regola rimane una delle più valide per questo settore.

Prenotare con anticipo è sempre una garanzia e in molti casi si risparmia più della metà rispetto a chi prenota qualche giorno prima o all'ultimo momento.

Spesso siamo frenati da utilizzare questo aspetto per via del fatto che non sappiamo dove ci porteranno i nostri impegni quotidiani da qui a qualche mese.

E' una cosa che capisco perfettamente.

Tuttavia ti posso dire che spesso è solo un limite mentale.

In base al tuo lavoro, alla tua attività o al tuo percorso di studi, sai i periodi dell'anno in cui sei più o meno impegnato.

In base a questo aspetto, prenota le tue vacanze economiche con anticipo nel periodo migliore per partire in base ai tuoi impegni.

Una volta che hai i biglietti in mano, e diverse settimane per organizzarti, difficilmente farai in modo che qualche impegno o imprevisto rovinino i tuoi piani.

Ma non è tutto.

Se provi a prenotare con Booking hai la garanzia di poter disdire il tuo viaggio senza pagare alcuna penale.

Si tratta di un aspetto molto vantaggioso che ti può tornare utile.

A questo ovviamente ci devi aggiungere la professionalità di questa grande compagnia.
 

 

3 - Assicurazioni di viaggi

Questo aspetto completa il precedente.

Tutte le compagnie di viaggi permettono di fare un'assicurazione che ti rimborsa in caso di una disdetta all'ultimo minuto.

Chi lavora nel settore del turismo conosce molto bene l'aspetto di cui ti parlavo nel punto due, sanno che se prenoti una vacanza o un semplice volo, anche se con anticipo difficilmente ci rinuncerai.

Infatti ti permettono di fare delle piccole assicurazioni (con dei costi aggiuntivi veramente bassi) che in caso di disdetta all'ultimo minuto ti rimborsano l'intera somma o parte di essa.

Dato che prenotare con largo anticipo ti permette di risparmiare davvero tanto, se ti fa sentire più tranquillo stipula un'assicurazione con la stessa compagnia in modo da essere pienamente rimborsato per qualsiasi problema.

 

4 - Prenota senza impegno con la possibilità di disdire senza penale

Ci sono alcuni servizi che ti permettono di prenotare una vacanza e di poterla disdire anche qualche giorno prima senza pagare alcuna penale.

Si tratta di un'opzione che ti illustro per la nostra guida alle vacanze economiche.

Come puoi immaginare, si tratta di un punto che si ricollega a quelli che abbiamo appena visto sopra, specialmente al punto due.

Ci tengo a precisare però che questo servizio viene offerto solo per la prenotazione di alberghi, bed and breakfast o strutture analoghe.

Ad oggi nessuna azienda lo usa per altri servizi, ne tanto meno per la prenotazione di un volo.

Ci sono diverse compagnie che offrono questo genere di offerta.

La migliore che ho avuto modo di provare diverse volte è Booking per una vacanza economica.

Booking è un colosso quanto a viaggi.

Ha davvero tante offerte che soddisfano tutti i tipi di esigenze.

Quello che negli ultimi anni lo ha differenziato dagli altri servizi è proprio la clausola di disdetta all'ultimo minuto senza alcuna penale.

Se prenoti una vacanza su Booking con largo anticipo noterai che i prezzi sono decisamente contenuti.

Il vantaggio di farlo con questo servizio è che se pochi giorni prima di partire ci sono dei problemi, puoi disdire senza dover pagare alcuna penale (una volta effettuata la prenotazione ti verrà detto entro quanto tempo prima puoi disdire senza incombere in penali).

Questo servizio è molto comodo, soprattutto per tutti coloro ai quali a lavoro il piano ferie gli viene comunicato in ritardo o all'ultimo momento.

 

5 - Prenotare all'ultimo minuto

Prenotare all'ultimo minuto può avere i suoi vantaggi anche se sono decisamente più ridotti rispetto a chi prenota in anticipo.

Prenotare un volo all'ultimo minuto ti porta nella maggioranza dei casi a spendere più del doppio rispetto al prezzo di partenza.

voli last minute non sono una pratica molto diffusa oggi come oggi.

L'unico modo che hai per trovare delle vacanze economiche all'ultimo momento è quello di rifarti alle offerte messe in atto da specifiche compagnie di viaggi.

Solitamente queste ultime organizzano delle vacanze per un numero stabilito di persone che gli permette di rientrare delle spese sostenute e di avere la loro parte di guadagno.

Se non riescono a riempire tutti i posti che si erano prefissati all'inizio, è facile che qualche giorno prima svendano i pacchetti vacanze per non perdere del tutto i posti rimanenti.

Questo è un reale modo per trovare un viaggio last minute.

Diffida da chi ti dice di avere voli last minute e last second ed invece ti offre dei semplici biglietti aerei ad un prezzo magari anche superiore rispetto a quello della compagnia aerea che lo eroga perché deve guadagnare la sua percentuale.

Ho scritto un intero articolo sui viaggi last minute.

Cappadocia in Turchia sotto la neve
Photo by yonatan anugerah on Unsplash

 

Vacanze e viaggi economici

 

La guida sulle vacanze e i viaggi economici prosegue con altri consigli che puoi adottare sia mentre prenoti che quando sei in viaggio.

 

6 - Prenotare in mezzo alla settimana

E' una regola che funziona sempre con le compagnie aeree ma anche per altri servizi come ad esempio gli alberghi.

Se voli o alloggi in una struttura in mezzo alla settimana, la maggior parte delle volte risparmi rispetto al fine settimana.

Io vivo all'estero e quando voglio tornare a casa mi prendo sempre una settimana libera.

All'inizio facevo il biglietto aereo da lunedì a domenica.

Un giorno mi sono accorto che se il biglietto lo facevo da lunedì a lunedì (fermandomi quindi un giorno in più) arrivavo a risparmiare quasi la metà.

Se hai la possibilità attua questa regola.

 

7 - Prenota la sera o la notte

Questa è una regola che non sempre funziona ma mi sono accorto che quando si prenota la sera o la notte, i prezzi di alcuni servizi (specialmente quelli degli aerei) sono più contenuti.

Quindi se hai modo prenota sempre dopo cena o anche più tardi.

 

8 - Scegli con cura quando partire

Se c'è un modo concreto per fare una vacanza economica è quello di partire in un periodo che non sia legato all'alta stagione.

Questo è un ottimo modo per risparmiare.

A tutti piace andare al mare in estate, ma se provi a partire a giugno o a settembre hai la possibilità di spendere molto meno rispetto a luglio e ad agosto.

A tutti piace la settimana bianca ma se vuoi farti Natale e Capodanno sulla neve i costi saranno triplicati rispetto al mese di febbraio.

Ti posso dire che molto spesso un posto lo si vive meglio nei periodi di bassa stagione, quando non ci sono delle folle esagerate di turisti a creare la fila in ogni momento della tua vacanza e quando si possono fare molte più cose dato che i prezzi sono contenuti.

 

9 - Acquista sempre voli di andata e ritorno

Nel 99,9% dei casi se acquisti un volo di andata e ritorno risparmi sensibilmente rispetto ad acquistarne due separati.

Se vuoi controllare di persona prova ad entrare nel sito di una qualsiasi compagnia aerea e vedi la differenza, a parità di luogo e date, per voli separati e compresi di andata e ritorno.

Da questo punto di vista siamo avvantaggiati dato che nella maggior parte dei casi sappiamo sempre quando dobbiamo tornare.

 

10 - Informati bene prima di partire

Essere informati è la tua carta vincente per risparmiare, goderti al meglio un viaggio e anche per non essere raggirato da chi vende beni e servizi a costi anche raddoppiati facendo leva sull'ignoranza che un turista (inevitabilmente) ha rispetto ad un posto che non ha mai visto.

Su questo blog trovi molte informazioni relative ai viaggi, così come su molte altre piattaforme digitali, riviste cartacei o libri.

Chiedi anche a chi prima di te è stato in un determinato luogo.

Confrontati anche con le strutture in cui pernotterai, lo staff sarà disposto di suggerirti cosa vedere e dove mangiare.

Vedrai che questo ti aiuterà e ti permetterà anche di spendere meno.

 

11 - Usa la tecnologia e le app di viaggio

Oggi viaggiare è molto più semplice grazie alla tecnologia.

Questo aspetto riprende anche il precedente.

Utilizza i servizi e le applicazioni relative ai viaggi per le tue vacanze economiche.

Vedrai che con semplici app gratuite riuscirai non solo a risparmiare ma anche a trovare tanti bei luoghi adatti alle tue esigenze.

Ho scritto un articolo proprio relativo a questo aspetto, alle app di viaggio.

 

12 - Gioca con il potere d'acquisto e il costo della vita

Sfrutta i paesi che hanno un potere d'acquisto più basso di quello dell'Italia (o del paese in cui vivi) per fare una vacanza economica.

Questo fattore ti viene incontro anche se spendi qualcosa in più per raggiungere un paese lontano.

Pensa, ad esempio, al Brasile.

E' una terra meravigliosa che richiede un certo budget per essere raggiunta.

Tuttavia una volta che sei in questo territorio trovi un potere d'acquisto decisamente ridotto rispetto all'Italia e questo fatto ti permetterà di spendere poco.

Ma non c'è bisogno di andare così lontano per fare leva con il potere d'acquisto.

Pensa ad un paese come il Portogallo, dove il costo della vita è molto più basso rispetto all'Italia e che si raggiunge senza spendere molto.

 

13 - Non scegliere le città principali

Se vuoi risparmiare ma andare ugualmente in quel paese che tanto desideri vedere, punta a quelle che non sono le città principali.

Se vuoi vedere il Portogallo e le sue bellissime spiagge ma non hai un budget elevato, punta magari a qualche zona del Sud del paese, nella Regione di Algarve, il soggiorno di costerà sicuramente meno che a Lisbona.

Se ami la Spagna ci sono tanti posti per godersela anche senza arrivare a Barcellona.

Pensa all'Italia: Roma e Milano sono le città principali ed anche le più care. Tuttavia ci sono tanti altri posti belli da vedere in tutta la Penisola.

 

14 - Lontano dal centro e dai principali luoghi turistici

Un altro modo per risparmiare è quello di rimanere lontano dal centro di una città o dai principali luoghi turistici.

Questa regola vale in tutto il mondo.

Ad esempio, se ti rechi in Sardegna, spendi anche fino a 5 vole in più tra i principali luoghi turistici e non.

Fai una prova vedendo la differenza con Santa Teresa di Gallura e una cittadina che sta a pochi km dal mare come Sassari.

 

15 - Senso dell'adattamento

Un po' di senso dell'adattamento ti aiuterà a contenere le spese.

Rinunciare al mezzo privato in cambio dell'utilizzo di mezzi pubblici è un esempio quando si viaggia.

Evitare di mangiare sempre fuori e prepararsi qualcosa prima di uscire.

Insomma, adattarsi aiuta sempre a contenere le spese.

 

16 - Organizzazione

Organizzare un viaggio costa meno di un pranzo fuori. 

Alle volte la percezione di quello che spendiamo ci disorienta.

Ci credi che alle volte costa meno acquistare un volo di andata e ritorno che andare a pranzo fuori?

Se non mi credo prova a vedere le principali compagnie aeree cosa offrono in questo momento, soprattutto quelle a basso costo, e poi confrontalo con il conto che hai pagato l'ultima volta che sei andato a pranzo o a cena fuori.

Questo per evidenziare, forse anche un po' in modo provocatorio, che con la giusta organizzazione è facile pianificare un viaggio e spendere poco.

Albuquerque in America
Photo by ian dooley on Unsplash

 

Offerte e pacchetti low cost

 

Si parla sempre di offerte e pacchetti low cost ma quand'è che realmente ti vengono offerte? In questo paragrafo mi concentro proprio su questo aspetto.

 

17 - Monitoraggio dei biglietti

Questa è una tattica che non richiedere praticamente alcuno sforzo e che ti permette di trovare l'offerta che tanto aspettavi per la destinazione che hai sempre sognato.

Non sto scherzando.

I servizi per comparare i voli (così come le compagnie aeree stesse) ti permettono di monitorare i voli per una determinata tratta.

Anche qui ce ne sono tanti ma il migliore che ho avuto modo di usare è quello che ho descritto al punto 1, Google Flights.

Ora pensa al posto che hai sempre voluto visitare ma per il qualche non hai mai trovato soldi e tempo.

Pensa anche a quel paese dove la tua ragazza o il tuo ragazzo è sempre voluto andare.

Non ti rimane che cercare i biglietti per questa meta per una determinata data.

Attiva i il monitoraggio degli biglietti via e-mail.

Da questo momento in poi riceverai una e-mail ogni volta che il prezzo del volo si alza o si abbassa.

Se con il passare dei giorni il prezzo scende non ti rimane che prenotare e realizzare questo sogno che hai sempre avuto.

 

18 - Controlla cosa offrono le compagnie che ami

In base ai viaggi che hai fatto ci sono delle compagnie che più preferisci.

A queste ci puoi aggiungere tutti i servizi di cui hai sentito parlar bene.

Una volta che le hai in mente controlla tutti i loro siti e vedi se stanno attuando delle offerte.

In diverse occasioni e in determinati periodi dell'anno le compagnie aeree e quelle di viaggi in generale offrono delle offerte per alcuni giorni.

Magari sei fortunato e proprio nel momento che ti interessa ne trovi uno.

 

19 - Segui le compagnie migliori

Tutti hanno delle preferenze quando si viaggia.

Io, ad esempio, amo sempre volare con i voli di linea.

Conosco bene i vantaggi delle compagnie aeree low cost, ma prendendo diversi voli l'anno è da un po' di tempo che preferisco optare per gli aerei di linea anche se richiedono qualche spesa extra.

Un modo che utilizzo per trovare delle offerte è quello di seguire le loro comunicazioni.

Per farlo non faccio altro che rimanere in contatto con i loro canali digitali: newsletter e social network sono oggi i primi posti in cui qualsiasi compagnia di viaggio (indipendentemente dal servizio offerto) pubblica le proprie promozioni.

Questo è un altro modo che ti può aiutare a trovare dei pacchetti low cost o delle vacanze economiche.

 

20 - Acquista da chi offre il prezzo più basso

In giro per il web, ma anche nei negozi fisici, trovi agenzie di tutti i tipi che sono pronte ad offrirti la vacanza più scontata del momento e il costo più basso del settore.

Una semplice regola di mercato, però, stabilisce che nessun intermediario potrà mai venderti un bene o servizio ad un prezzo più basso rispetto e chi quello stesso bene o servizio lo produce o lo fornisce.

Quindi non farti mai confondere dai nomi accattivanti di determinati fornitori.

Utilizza pure i servizi che ti danno la possibilità di comparare un viaggio ma dopo fai anche una contro verifica sul sito di chi offre realmente il servizio.

Scoprirai che 9 volte su 10 il prezzo scende dato che non sarà soggetto alle commissioni dell'intermediario.

 

21 - Non solo l'aereo

Sicuramente oggi l'aereo è il mezzo più diffuso per viaggiare, ma non è l'unico.

Per le vacanze economiche, e in generale anche per le offerte e i pacchetti low cost, è bene anche vedere gli altri mezzi di trasporto come il treno, le navi, il pullman e la macchina.

Cappadocia in Turchia
Photo by Daniela Cuevas on Unsplash

 

Come risparmiare realmente?

 

Come risparmiare realmente? Concludo questa guida con quello che è l'aspetto più importante quando si viaggia e quando si è alla ricerca di una vacanza economica.

 

22 - Prezzo più basso vs Prezzo migliore

Il prezzo più basso non è necessariamente quello migliore.

Questo è un fattore che vale per tutto.

Quando viaggi sei soggetto a delle diverse esigenze che spesso non sono soddisfatte dal servizio con il prezzo più basso.

In molti casi il prezzo più basso è realmente quello più alto.

Mi spiego meglio con un esempio.

Io vivo a Londra e quando voglio tornare a casa devo prendere un aereo per Roma.

Nella città di Londra ci sono quattro aeroporti.

I voli low cost per l'Italia partono tutti dall'aeroporto di London Stansted.

Se fai una ricerca con qualsiasi comparatore di voli ti dirà che il volo più economico parte da quest'ultimo aeroporto.

London Stansted per me è il prezzo più basso.

Tuttavia per arrivare in questo aeroporto devo prendere un pullman che tra andata e ritorno costa circa £20.

Come alternativa c'è un treno, molto più comodo, ma che costa sempre circa £25 se prenoti con anticipo.

A questi ultimi due ci devo aggiungere il prezzo del biglietto della metro per raggiungere la stazione del pullman o del treno.

Quindi al prezzo del biglietto devo aggiungere questa spesa, il fatto che ci vogliono diverse ore per raggiungere l'aeroporto e che i voli che partono da quest'ultimo atterrano solitamente a Roma Ciampino, un altro posto che per me è fuori mano.

Ecco perché il prezzo più basso in questo caso è anche il prezzo più alto.

Prezzo migliore per me è andare all'aeroporto di Heathrow: si raggiunge semplicemente con la metropolitana in 40 minuti (che ferma dentro all'area delle partenze) per la quale spendo circa £3 da dove mi trovo.

I voli di linea atterrano a Roma Fiumicino (da quest'ultimo mi trovo meglio per tornare a casa).

Così con quest'ultima soluzione risparmio tempo, fatica stress e nella maggior parte anche qualche sterlina.

Ecco spiegato il prezzo migliore.

Quindi nel tuo caso valuta tutti gli aspetti che ci sono:

quanto ti ci vuole a raggiungere l'albergo dall'aeroporto?

Ci sono dei mezzi pubblici o devi prendere un mezzo privato?

Quanto tempo impieghi?

Qual è la soluzione che ti mette più a tuo agio?

Come puoi partire al meglio dalla zona in cui vivi o abiti?

Ricorda di pensare a questi semplici aspetti, e a quelli che abbiamo visto in questo articolo, per trovare il prezzo migliore per te, nonché la tua vacanza ideale ed economica.

Ogni soldo che risparmi ti consente di fare più cose in viaggio, di risparmiare che non fa mai male o di fare una vacanza extra durante l'anno.

 

23 - Ecco perché i biglietti aerei aumentano sempre

Tra i consigli di viaggio da menzionare ce n'è uno che sono in pochi a conoscere.

Devi sapere che ogni volta che visiti il sito di una compagnia aerea, questa installa sul tuo computer (o sul tuo smartphone) dei cookies.

Se in un secondo momento tornerai sul sito della stessa compagnia aerea per acquistare il biglietto è molto probabile che lo troverai ad un prezzo maggiore.

Ti spiego subito il perché.

In pratica, molte compagnie aeree sono convinte (e a quanto pare anche giustamente) che se un utente torna per la seconda volta a vedere gli stessi biglietti c'è un'alta percentuale che sia disposto a comprarli.

Così, grazie ai cookies che ti sono stati installati la prima volta, troverai il prezzo del biglietto aereo maggiorato.

Questo è il motivo per cui spesso finiamo ad esclamare:

I biglietti sono già aumentati, fammeli comprare prima che aumentino ancora.

Questa strategia non è usata da tutte le compagnie aeree ma tenerla a mente ti aiuterà.

Ti basterà, infatti, solo pulire i cookies o usare un browser diverso da quello che hai usato la prima volta.

 

Questi sono i consigli che mi hanno permesso di risparmiare anche fino al 70% durante i miei viaggi.

Sono convinto che ti torneranno utili.

Non mi rimane che augurarti buon viaggio.

A presto

Articolo scritto da

Lascia un commento

*** La tua email non verrà pubblicata ***

Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy di ViaggIn

0 commenti

Privacy Policy