Voli covid free: cosa sono e destinazioni disponibili

  • Autore: Marco Valeri
  • Pubblicato il: 05-01-2021
  • Ultima modifica: 18-03-2021
  • Commenti: 0

 

Viaggiare non è solo un divertimento, spesso è una vera e propria necessità.

E forse ci siamo ancora più resi conto di questo dopo che è scoppiata la pandemia mondiale legata al Coronavirus.

Infatti, nonostante questa difficile situazione sanitaria, cittadini residenti all'estero, persone con problemi o individui che viaggiano per lavoro e affari, sono comunque dovute mettersi in viaggio durante questi difficili mesi.

Non c'è nulla da fare, è difficile ormai pensare ad un mondo in cui le persone non si muovano per lunghe o medie distanze.

Sebbene durante il primo periodo della pandemia i voli hanno avuto difficoltà a decollare, oggi le compagnie aeree stanno prendendo le dovute precauzioni per far viaggiare i loro passeggeri in sicurezza.

Una di queste precauzioni sono i voli covid-free.

 

 

Voli covid free: cosa sono?

 

Voli covid-free: cosa sono? I voli covid free sono dei voi organizzati da alcune compagnie aeree che permettono l'imbarco ai soli passeggeri che sono in possesso di un esito negativo di un tampone sul Coronavirus.

In caso di esito positivo al tampone per il Coronavirus non sarà consentito l'imbarco e il passeggero in questione dovrà seguire i protocolli indicati dai regolamenti sul Coronavirus per chi viaggia.

Con la strategia dei voli covid-free, chi decide di prenotare un volo, ha la certezza che tutti i passeggeri a bordo sono in possesso di un esito negativo ad un test per il Coronavirus effettuato non oltre le 72 ore prima del volo.

In caso di mancata documentazione, ovvero nel caso in cui non si è in possesso dell'esito di un test sul covid, non sarà possibile salire a bordo.

Alitalia è stata pioniera in questo nuovo modo di viaggiare con i Voli covid-free di Alitalia, sia all'interno dell'Unione Europea, sia a livello mondiale.

In una prima fase sono stati creati i voli covid-free tra Roma e Milano, grazie anche alla collaborazione degli aeroporti principali delle due città, dove è possibile fare un tampone gratis per il COVID-19 in aeroporto.

Oggi i voli sono estesi anche verso altre destinazioni come ad esempio New York.

I Voli covid-free saranno sicuramente amplianti in vista del nuovo progetto dell'Unione Europea di introdurre un Pass Covid per tutti i passeggeri che viaggiano all'interno del suo territorio e nello spazio Schengen.

 

Quando posso prendere un volo covid-free?

Sono ammessi i passeggeri sui voli covid-free che:

  • presentano all'imbarco la certificazione di un tampone molecolare (RT PCR) o antigenico negativo effettuato nelle 72 ore precedenti l'imbarco del volo;
  • chi il giorno della partenza si sottopone al tampone presso l'aeroporto stesso, dove ovviamente questo servizio viene erogato.

 

Quando devo mostrare l'esito negativo del tampone sul Coronavirus?

Prima dell'imbarco, ti verrà richiesto il certificato che attesta l'esito negativo al tampone sul Coronavirus.

Tieni presente che quest'ultimo documento viene controllato direttamente dal personale del Ministero della Salute.

Aeroporto di Fiumicino voli covid-free di Alitalia
Photo by ViaggIn

 

Quali documenti mi servono per fare il tampone in aeroporto?

Per fare un tampone in aeroporto hai bisogno dei seguenti documenti:

  • biglietto del volo;
  • tessera sanitaria;
  • autocertificazione relativa all'isolamento domiciliare.

 

Cosa succede in caso di esito negativo?

In caso di esito negativo ti sarà consentito l'imbarco sul volo di riferimento.

 

Cosa succede in caso di esito positivo?

In caso di esito positivo, sarai soggetto ai protocolli sanitari vigenti, nello specifico dovrai fare un secondo tampone molecolare, attenerti alle indicazioni del personale sanitario e non potrai imbarcati sul volo di riferimento.

 

Cosa devo fare se sono esente dal fare il test?

I bambini di 6 anni non sono tenuti a fare il test antigenico rapido, salvo una diversa richiesta da parte dei genitori.

Le persone che sono esenti per motivi di salute, dovranno prendere un volo diverso.

 

Non voglio fare il test prima dell'imbarco

In questo caso devi cambiare il tuo volo.

 

Ho due voli covid-free nella stessa giornata, devo fare il test due volte?

No, nel caso in cui sei un possesso di un esito negativo al Coronavirus che non superi le 72 ore.

 

Il test è gratuito?

Il test sul Coronavirus è gratis presso gli aeroporti, dove organizzato dalle Regioni, a pagamento in strutture private.

Atterraggio di un aereo
Photo by Mitsuo Komoriya on Unsplash

 

Le destinazioni e tratte dei voli covid free

 

I voli covd-free sono oggi una buona realtà per chi ha la necessità di mettersi in viaggio.

Sempre più compagnie aeree prendo in considerazione questo modo di viaggiare sicuro, che un domani potrebbe anche integrarsi con il nuovo progetto del Passaporto Sanitario.

 

Alitalia:

  • voli covid-free sulla tratta Roma-Milano;
  • voli covid-free sulla tratta Milano-Roma;
  • voli covid-free sulla tratta Roma-New York;
  • voli covid-free sulla tratta New York-Roma.

 

Ad oggi queste sono le tratte conosciute legate ai voli covid-free.

Tuttavia, altre compagnie internazionali stanno prendendo in riferimento questo modello, quindi consulta sempre il sito internet della compagnia con cui devi viaggiare, oppure mettiti in contatto con il relativo staff.

 

Spostamento tra Regioni con i voli covid free

Tieni in considerazione che ci possono essere delle limitazioni negli spostamenti tra Regioni e Comuni anche quando si viaggia con i voli covid free.

Basta pensare ai voli tra le città di Roma e Milano, nonché ai voli tra la Regione Lombardia e la Regione Lazio.

Se hai dei dubbi consulta le direttive legate al Coronavirus e spostamenti tra Regioni.

Alitalia aereo in partenza dall'aeroporto di Madrid
Photo by Miguel Ángel Sanz on Unsplash

Articolo scritto da

Lascia un commento

*** La tua email non verrà pubblicata ***

Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy di ViaggIn

0 commenti

Privacy Policy